SERVIZI

Osteopatia

L'osteopatia è un sistema di diagnosi e trattamento basato sulle conoscenze mediche (anatomia, fisiologia, patologia), che non prevede l'uso di farmaci ne il ricorso a strumentazioni, e che, attraverso manipolazioni e manovre specifiche si dimostra efficace per la prevenzione, la valutazione ed il trattamento di disturbi che interessano non solo l'apparato neuro-muscolo-scheletrico, ma anche cranio-sacrale e viscerale.

DI COSA SI TRATTA?

È un sistema di diagnosi e trattamento basato sulle conoscenze mediche (anatomia, fisiologia, patologia), che non prevede l'uso di farmaci ne il ricorso a strumentazioni, e che, attraverso manipolazioni e manovre specifiche si dimostra efficace per la prevenzione, la valutazione ed il trattamento di disturbi che interessano non solo l'apparato neuro-muscolo-scheletrico, ma anche cranio-sacrale e viscerale.

L'osteopatia poggia saldamente su due principi fondamentali al fine di impostare un trattamento personalizzato per ogni paziente:

Unità del corpo: l'individuo viene cosiderato nella sua globalità, ogni parte dell'organismo è dipendente dalle altre e il corretto funzionamento di ognuna assicura il benessere.

Relazione tra struttura e funzione: se l'equilibrio tra questi due elementi strettamente interconnessi tra di loro, viene alterato (es. trauma) si può parlare di disfunzione osteopatica, caratterizata da una restrizione della corretta mobilità.

IL TRATTAMENTO

Il trattamento osteopatico si avvale di numerosi metodi e tecniche che possoo essere divise in tre grandi famiglie:

  • Tecniche strutturali, attraverso la specificità e la rapidità della manipolazione ristabiliscono la mobilità articolare. Hanno una forte influenza neurologica, oltre che puramente meccanica.
  • Tecniche cranio-sacrali, agiscono sul movimento di congruenza fra le ossa del cranio e il sacro, ristabilendone il normale “meccanismo respiratorio primario”. Questo tipo di tecniche ha un impatto importante sulla vitalità dell'organismo.
  • Tecniche viscerali, esiste da un punto di vista anatomico-funzionale una relazione tra i visceri e la struttura muscolo-scheletrica, per cui una cattiva funzione della struttura può influenzare uno o più organi e viceversa. Il trattamento osteopatico mira quindi a ristabilirne una buona e corretta mobilità, attraverso tecniche specifiche sui visceri e sul diaframma.

I campi di applicazione

  • dolori muscolari
  • lombalgie e cervicalgie
  • colpo di frusta
  • emicrania e cefalea
  • nevralgie
  • gastriti e reflusso esofageo
  • stipsi e costipazione
  • asma
  • cistiti
  • aderenze cicatriziali
  • incontinenza
  • prolassi e spasmi del pavimento pelvico
  • otiti
  • sinusiti
  • disfunzioni temporo-mandibolari
  • disfunzioni circolatorie periferiche
  • tendiniti
  • capsulite adesiva

A CHI E' RIVOLTO?

L'osteopatia, grazie ai principi su cui si basa interviene su persone di tutte le età, dal neonato all'anziano, alla donna in gravidanza.

 

Indietro
  • Pilates
  • Yoga
  • Pancafit
  • Posturale Globale
  • Chinesiologia
  • Osteopatia
  • Fisioterapia
  • Shiatsu
  • Cardiolates
  • Consulenza Alimentare
  • Ayurveda
  • Percorsi Psicologici